home cronache cantorsopedia immagini info & link

Cantorso Chronicles

Palio dei cavallucci marini

FESTIVITÀ ed EVENTI - Guida della pro loco Cantorso

 

d eccoci al gran finale del triathlon del Pigaciccia. Per l'occasione la grande sala dell'osteria, teatro delle precedenti competizioni, viene completamente allagata fino a che l'acqua non raggiunge la profondità di almeno un metro e cinquanta centimetri. I tavoli sono disposti in modo casuale al centro e ai lati, come tante piccole isole di un arcipelago sulle quali si dispongono la tifoseria e i concorrenti. Il resto degli spettatori può assistere comodamente dalle finestre, dalle scale o dalle balaustre del piano superiore. I partecipanti accompagnano il loro cavalluccio marino sulla linea di partenza e al segnale del via lo spronano ad attraversare il più velocemente possibile la sala allagata. A prima vista questa gara sembra semplice rispetto alle altre, ma bisogna tener presente alcuni particolari. Innanzi tutto può partecipare solo chi ha sostenuto le due sfide precedenti, quella del lancio e quella della corsa. Poi il cavalluccio marino và reclutato con modalità ben precise, non può essere costretto, ma deve partecipare di sua spontanea volontà. Questo, infatti, è il lavoro più impegnativo per i concorrenti che, nei mesi precedenti, passano molto tempo immersi nelle acque di fronte a porto Pescato, discutendo con i cavallucci per convincerli offrendo loro le più impensate ricompense. Infine per il cavalluccio marino nuotare nelle torbide acque della sala, fra le urla e gli incitamenti delle tifoserie, attraverso il labirinto dei tavoli disposti a caso che confondono costantemente l'orientamento, è impresa assai ardua. La conclusione della gara è celebrata con uno dei banchetti più importanti del paese, della durata media di una settimana. Durante il suo svolgimento si definiscono le classifiche finali e si decreta il vincitore del triathlon. Presso l'ufficio della pro loco è conservato l'albo d'oro della competizione con approfondimenti e cenni storici sulle varie edizioni, i loro vincitori e i campioni delle tre distinte discipline.