home cronache cantorsopedia immagini info & link

Cantorso Chronicles

Breve storia del pianeta Terra

 

PUBBLICAZIONI - Guida della pro loco Cantorso

 

Insomma, non se ne poteva proprio più! L'ufficio informazioni della pro loco preso d'assalto da code infinite di turisti, tutti a chiedere spiegazioni, la piazza invasa dalla folla. Potete immaginare il disagio per il paese, abituato alla tranquillità e ai suoi lenti ritmi, ma se il caos si fosse limitato solo a quello... Alcuni si erano trasformati in esagitati contestatori ed erano nati dei veri e propri ‘sit in’, con proteste e cori canzonatori davanti alle finestre della sede.
I manifestanti non riuscivano a capire come fosse possibile la presenza di un numero così cospicuo di piante, alberi, fiori, animali, animaletti, forme di vita mai viste, colori indescrivibili, sostenevano che sarebbe stato possibile solo in un film di fantascienza. E noi a spiegare invano che era normale, che non c'era niente di strano.
Altri, i più estremisti, affermavano che era tutto artificiale, che avevamo sintetizzato noi quelle forme, non si sa poi in che modo, per ingannare i poveri vacanzieri e spillar loro quattrini, anche se non abbiamo mai chiesto soldi a nessuno, ma si sa come vanno certe cose... Così alla fine, per frenare questo delirio, abbiamo deciso di pubblicare una breve storia della vita sulla Terra, e distribuirla ai nuovi arrivati prima che intraprendano una qualsiasi escursione.
Speriamo, in tal modo, di convincerli a farsi una ragione che in Natura quelle meraviglie esistono realmente, e la fantasia c'entra sì, ma solo fino a un certo punto, tanto più in un luogo dove l'opera dell'uomo non ha avuto i suoi effetti. Siamo abituati a studiare la storia, ma solo quella dove gli esseri umani sono protagonisti, invece della storia della Natura non ci interessiamo quasi per nulla. Da chi proviene dalla città poco si può pretendere, già è tanto se si intravede qualche pianta o qualche animale...
Portate ancora un po' di pazienza, la pubblicazione sarà presto disponibile.